Volare in parapendio

Tra le pareti del Brenta

Grazie a venti regolari e poco turbolenti, Molveno è un piccolo paradiso per gli amanti del volo in parapendio e deltaplano.

 
Sono due i principali punti di partenza per gli appassionati della vela: il primo in localià Deft, a circa 1090 metri di altezza, raggiungibile facilmente sia a piedi che con gli impianti di risalita.
 
Il secondo e più alto, a circa 1400 metri di altezza si trova in località Montanara: questo decollo è raggiungibile con gli impianti che partono direttamente dal paese; si prosegue dall’arrivo del secondo tronco e si scende per 5 minuti in direzione lago fino a vedere il decollo con manica a vento.
 
Il luogo d’atterraggio è posto lungo le rive del lago di Molveno, segnalato anche questo con manica a vento.
 
 

 
 
Per chi fosse interessato a provare il volo in parapendio in tandem biposto, a Molveno è attivo il Club Vola Bass, che vanta tra i suoi membri anche Luca Donini, pluricampione Europeo e Mondiale di volo in parapendio.
 
Nato nel 1995 dietro impulsi di alcuni appassionati di volo locali, prende il nome da una delle cime più famose del gruppo di Brenta, e suona anche come monito di prudenza per calmierare gli animi più accesi di passione volatoria: vola bass per l’appunto!
 
Un volo in biposto costa in media 80-90 euro e ha una durata di circa mezz’ora.
 
Per info e contatti:
Club Vola Bass Molveno A.S.D.
Piazza Marconi, 1
38018 Molveno (TN)
www.volabass.it
info@volabass.it
 
 

Per chi invece preferisce tenere i piedi per terra, consigliamo di dare un occhiata qui!